BlogRosa

vedo proprio ora da Stefano un post sulle preferenze rosa sulla blogopalla: è una sorta di meme che gira per la rete in questi giorni, dopo discussioni varie che neanche linko, forse anche perché non c’ho capito gran ché, sarei, forse, dovuto esser presente al FemCamp, ma io i Camp non li faccio  (…) insomma la mia lista in rosa non c’è!

Perché?

perché per prima cosa, spesso non so neanche se il blog che sto leggendo è scritto da una donna, ma ne leggo tantissimi, e mettermi ad indagare se chi lo scrive è uomo o donna non mi sembra interessante.

perché pur scrivendo una lista di nomi di cui sono sicuro il numero dei componenti sarebbe inferiore a dieci, ma non sarebbe una preferenza, visto che di molti blog che leggo e amo non ne conosco le generalità di chi lo mantiene.

perché per me i blogger non hanno sesso, ne colori politici ne età (…)😉

17 thoughts on “BlogRosa

  1. E volevo vedere se c’era qualcuno che si asteneva, tutta la mia stima per questo🙂
    Per il FemCamp, IMO non ti sei perso niente, anche se le “polemiche” a contorno sono state mirabili😛

  2. Giuseppe, hai scritto esattamente il post che avrei voluto scrivere ma non ho mai completato per paura di essere frainteso😉

    La considerazione che facevo io è questa: se un blog è nel mio feed reader significa che vale qualcosa (offre buoni spunti, è scritto bene, ecc. ecc.).

    Un blog non finisce nel mio feed reader perché rosa ma perché interessante; pubblicizzarlo in quanto blog rosa è formalmente sbagliato e potenzialmente discriminatorio.

  3. no, come gli angeli no!

    un qualsiasi blog che non parli solo di Jobs e di mezzi di comunicazione ha sesso, e se parla del quotidiano è impossibile non accorgersene

    detto questo le liste di blog servono giusto al crosslink, ed anche se uno volesse esaltare la figura delle blogger dovrebbe per lo meno operare una distinzione in base al suo autentico gradimento

  4. rispondo a tutti… ???? va be proviamoci:

    @stef: la donna è donna… ma anche l’uomo è uomo e talvolta (PURTROPPO) li riconosci da pochi segnali😉

    @DElyMyth: grazie delle belle parole sul tuo blog🙂

    @PseudoTecnico: perché avere paura di essere frainteso? sicuramente qualcuno fraintenderà quello che ho scritto, poco ma sicuro, uno certe cose le scrive in buna fede, se poi c’è chi fraintende peggio per lui… non ho motivi da avere paura🙂

    @Lore:😉

    @pinko 2.0: è ovvio che di un blogger si riconoscono le generalità se parla del quotidiano, mica sono tonto😆
    poi non amo tanto le liste di gradimento, cambiano con troppa frequenza per quanto mi riguarda. va bé ti passo “no! come gli anche no!” ognuno la pensa come vuole🙂 … uè poi qui mica si parla o si legge solo di Jobs e mezzi di comunicazione😉

  5. @andrea… l’ho detto giusto sopra “ovvio che di un blogger si riconoscono le generalità se parla del quotidiano, mica sono tonto” – ma mi interessa relativamente poco scoprirlo🙂

  6. gpessia, pseudoTecnico, posso ringraziarvi? Sono finita in qualche lista rosa anch’io, ma non ho protestato per non essere fraintesa, anche perché i compilatori delle liste che m’includono sono persone deliziose dalle intenzioni più che gentili, però: perché fare dei distinguo? Io solitamente leggo ciò che mi piace indipendentemente dal fatto che l’autore sia maschio o femmina, sia che si tratti di un libro, di un articolo o di un blog e mi piacerebbe che chi mi legge apprezzasse quello che scrivo…

  7. @isadora: ringraziarci?🙂 ben venga, il nostro credo sia solo un punto di vista e come te “Io solitamente leggo ciò che mi piace” indipendentemente da […]

    @Andrea Opletal: non ho criticato l’iniziativa, ho solo detto che nella mia lista non c’è nessuno, cercando di spiegare il perché, … poi l’iniziativa è arrivata subito dopo le accese discussioni scaturite dal FemCamp, quindi …

    scusa ma alla fine che cambia saperlo… una volta che sai che di fronte hai una donna al posto di un uomo che fai, ti comporti con più gentilezza… ? e perché?

    Poi una cosa che ho sempre odiato: in Chat (non IM) qualche anno fa quando iniziavi a parlare con qualcuno per la prima volta la prima cosa che ti si chiedeva era: “M o F?” – ma che cambia? qui su internet poi …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...